Sedie da Ufficio di Design

Le migliori sedie da ufficio di design? Ecco come riconoscerle

È affascinante un arredamento da ufficio incentrato su audaci scelte di design. Cattura lo sguardo del cliente e comunica un’immagine aziendale attenta ai particolari e dalla forte personalità. All’interno di questo contesto le sedie da ufficio di design sono una pedina irrinunciabile. Il prodotto giusto non è però così facile da selezionare, perché non va trascurata nessuna variabile che ha pertinenza con il flusso di lavoro.

Perché acquistare una sedia ufficio ergonomica design

La seduta fa parte di quegli elementi d’arredo irrinunciabili, sia che si tratti di un contesto domestico che professionale. In azienda però devono rispondere a criteri legati alla produttività. La loro selezione diventa quindi più delicata e rappresenta, dal punto di vista dell’impresa, un vero e proprio investimento.

Le sedie da ufficio di design devono anzitutto colpire per la loro eleganza, ma non possono permettersi, proprio perché stiamo parlando di ambienti produttivi, di rinunciare a comfort e praticità.

Sul piano dello stile, la sedia dovrà apparire coerente con il resto degli elementi d’arredo e con i valori interpretati dall’impresa, soprattutto se l’ufficio è aperto al pubblico. L’impressione sul cliente è generata dalla sommatoria di tanti dettagli e nulla va lasciato al caso, in particolare quando si tratta delle sedie da ufficio, le protagoniste della postazione di lavoro.

Come ottenere funzionalità e comfort nelle sedie moderne design

Nonostante il design sia rilevante e orienti la scelta d’acquisto, non si può lasciare sullo sfondo la funzionalità. Trascorrendo quotidianamente molte ore dietro la scrivania, le sedie da ufficio di design di qualità avranno specifiche tecniche che rispondono a criteri di ergonomia.

La schiena deve essere preservata da eccessive e pericolose, nel lungo periodo, sollecitazioni. Per questo è importante che lo schienale assecondi la curvatura della schiena, a tutto beneficio di una postura corretta.

Il comfort passa anche dalla possibilità di regolarne l’altezza, l’inclinazione dello schienale e dalla presenza di una base a cinque razze, con ruote. Anche se a prima vista possono sembrare solo un particolare trascurabile, quest’ultime agevolano i piccoli spostamenti che avvengono molto di frequente quando si è alla scrivania.

L’importanza dei materiali nelle sedie design

E per i materiali? Le alternative sono molte, perché le sedie da ufficio di design rappresentano un segmento di mercato in cui confluiscono diversi stili e linee produttive.

I rivestimenti in pelle sono piuttosto eleganti, vengono usati di frequente in ambito direzionale. Sono associati all’immagine del manager. Hanno il vantaggio di essere molto facili da pulire e sono molto resistenti. Anche quelli in tessuto sono durevoli, ma sono meno facili da pulire e molto più traspiranti.

Solo i produttori specializzati sanno presentare sedie dal design ricercato e con ottime prestazioni sotto il profilo della funzionalità. Quanti forniscono la possibilità dell’acquisto diretto, con un proprio shop digitale, propongono solitamente anche prezzi competitivi. Meglio fare una ricerca online prima di andare in negozio.